Condividi l'articolo


Molte aziende sono interessate all'utilizzo della traduzione automatica per le loro attività. Poiché offre numerosi vantaggi rispetto alla traduzione umana tradizionale, in particolar modo quando si tratta di testi molto voluminosi.

Uno dei motivi è che essa è molto più veloce. Un traduttore umano può tradurre un massimo di 2000 - 3000 parole al giorno, ma la traduzione automatica può fare il lavoro di centinaia di traduttori umani. Naturalmente, questo significa anche che la traduzione automatica è molto meno costosa della traduzione umana. Il risparmio sui costi può essere enorme quando si lavora con progetti di grandi dimensioni.


Tuttavia, la qualità della traduzione automatica è notevolmente inferiore rispetto alla traduzione umana. Le traduzioni sono spesso troppo letterali, la grammatica può sembrare strana e la lingua utilizzata è spesso non idiomatica. Questo è dovuto al modo in cui funziona la traduzione automatica tradizionale, la quale traduce frasi fatte o sequenze di parole.

 

Statistical Machine Translation (SMT), ovvero Sistema Statistico di Traduzione, è stato il paradigma di traduzione dominante per decenni. Le implementazioni pratiche di SMT sono generalmente sistemi basati su frasi (PBMT) che traducono sequenze di parole o frasi le cui lunghezze possono variare
 
— Il sistema di traduzione automatica neurale di Google: Come colmare il divario tra la traduzione umana e la traduzione automatica, 2016.

La traduzione automatica neurale funziona per cambiare questo processo creando un modo completamente nuovo di elaborare i testi che vengono tradotti.

Cos'è la traduzione automatica neurale


La traduzione automatica neurale è un nuovo metodo avanzato di traduzione automatica. La traduzione automatica tradizionale analizza una frase e poi tenta di sostituire le parole nella frase con gli equivalenti nella seconda lingua. Con una serie di processi, sostituisce le parole, ne cambia l'ordine in modo che sia appropriato alla lingua di destinazione e cerca di assicurarsi che i raggruppamenti di parole brevi siano fluenti. Tuttavia, i risultati sono generalmente inferiori ad un'aspettativa stellare. La traduzione automatica neurale è diversa.

A differenza del tradizionale sistema di traduzione basato sulle frasi, il quale consiste di molti piccoli sottocomponenti che sono sintonizzati separatamente, la traduzione automatica neurale tenta di costruire e formare una singola, grande rete neurale che legge una frase e produce una traduzione corretta.

— La Traduzione Automatica Neurale dall’Apprendimento Congiunto all’Allineamento e Traduzione, 2014.

La traduzione automatica neurale utilizza un metodo totalmente nuovo di elaborazione dei dati e questo metodo è del tutto rivoluzionario. I programmi di traduzione automatica neurale utilizzano una grande rete neurale che consente al programma di traduzione di imparare dai propri errori e di "capire" realmente le lingue con le quali sta lavorando. Il processo esatto è difficile da spiegare dettagliatamente, poiché molti passaggi sono nascosti all'interno della programmazione, ma il risultato finale induce ad una traduzione automatica personalizzata la quale è decisamente migliore di quanto può produrre una traduzione automatica standard. I risultati sono molto più naturali e fluenti e richiedono molto meno lavoro per la stesura finale di pubblicazione.

La forza della NMT (Traduzione Automatica Neurale) consiste nella sua capacità di apprendere direttamente, in modo end-to-end, la mappatura dal testo di input al testo di output associato.

— Il sistema di traduzione automatica neurale di Google: Come colmare il divario tra la traduzione umana e la traduzione automatica, 2016.

Cosa significa questo per gli acquirenti di traduzioni?

La traduzione automatica neurale può migliorare significativamente il rendimento nel processo di localizzazione, anche rispetto alla traduzione automatica tradizionale. Ad esempio, riduce la necessità di post-editing del 25%. Ciò significa che il processo complessivo è considerevolmente più veloce rispetto alla normale traduzione automatica, poiché occorrerà molto meno tempo per la redazione. Ciò significa anche costi di traduzione decisamente inferiori, poiché, come tutti sappiamo, il tempo è denaro.
 

Per cosa può essere usato?
La traduzione automatica neurale è una grandiosa opzione per le aziende che hanno bisogno di localizzare testi molto voluminosi in modo efficiente ed economico. Poiché oggigiorno molte aziende producono grandi quantità di contenuti scritti sotto forma di blog, articoli informativi, canali di social media, video e domande frequenti, la traduzione tradizionale non è abbastanza veloce per stare al passo con il volume di contenuti prodotti .
 

I risultati della traduzione automatica tradizionale lasciano molto a desiderare in ambito qualitativo. Tuttavia, la traduzione automatica neurale è un'opzione all'avanguardia in grado di fornire una localizzazione rapida ed efficiente con una qualità significativamente migliore rispetto a quella che può offrire la traduzione automatica tradizionale. Il programma può anche essere "impostato" usando  traduzioni già esistenti, in modo che possa raggiungere una versione simile a ciò che è stato usato precedentemente. Ciò lo rende ideale per la traduzione di testi online di contenuti molto voluminosi con risultati di buona qualità.

Tradotto da:
Angela Sarcina