'Se non lo sai cerca su Google, se non lo capisci usa Google Traduttore'. In questi giorni, sembra che questo algoritmo sia inciso nella mente di ogni persona che va online.

Eravamo abituati a pensare che Google Traduttore (GT) sia il posto perfetto in caso di una traduzione linguistica urgente e gratuita. Ma nonostante sia una meravigliosa soluzione di ripiego, questo servizio online è così lontano dall'essere perfetto, dalla traduzione contestuale alla qualità e alla mancanza di alcune lingue che molte persone usano ancora. E stiamo parlando di milioni e milioni di madrelingua.

Continua a leggere per sapere quali lingue non sono presenti su GT ma puoi trovare su PoliLingua:

Aramaic Translate

Aramaico - 500.000 - 850.000 madrelingua

Le prime tracce scritte di questa antica lingua semitica risalgono al X secolo a.C. 2.500 anni fa, l'aramaico imperiale era usato come lingua franca dell'impero Achaemenide che si estendeva dai deserti dell'Egitto all'India, e dal Caucaso alla parte settentrionale della penisola araba.

Una delle prime versioni dell'aramaico era la lingua quotidiana della Giudea ai tempi della Bibbia. Era usato in ampie sezioni dei libri biblici di Daniele ed Esdra, ed anche una delle lingue del Talmud.

Oggi, quasi 2 milioni di persone che vivono in Medio Oriente parlano aramaico, ma Google Traduttore non ha ancora reso disponibile questa lingua per la traduzione.

Afar Translate

Afar - 1.4 milioni di madrelingua

L'Afar, la lingua nazionale della Repubblica di Gibuti è parlata anche in altri due paesi del Corno d'Africa, Etiopia ed Eritrea. È stata spinta all'estinzione dall'arabo che è considerato la lingua dominante nell'educazione. Il potente Google che chiude un occhio sull'Afar non aiuta a migliorare lo stato terribile della lingua.

Valencian Translate

Valenciano - 2.4 milioni di madrelingua

Questa è una delle lingue europee ampiamente ignorate dai principali strumenti di traduzione online.

Come si può capire dal suo nome, è parlata a Valencia, una regione Spagnola. La questione della lingua è diventata molto politicizzata nella Comunità Valenciana. Alcuni credono che il valenciano sia un "dialetto del catalano" (la Catalogna confina a nord con Valencia), mentre altri credono che il valenciano sia una lingua indipendente creata durante la dittatura di Franco.

Il valenciano non è un dialetto del catalano, ma un dialetto del latino, come nel caso del catalano, del castigliano o di qualsiasi altro idioma parlato in Spagna e derivato da questa lingua originale.

Per quanto riguarda il presunto ruolo di Franco nella creazione del valenciano, non è scienza missilistica: Franco voleva far sparire il catalano a favore del castigliano. Alcuni intellettuali valenciani svilupparono una sorta di anti catalanismo perché credevano di perdere parte della loro identità valenciana a causa della Catalogna.

I valenciani potrebbero disapprovare il comportamento di Google, dato che il colosso di Internet non ha aggiunto il valenciano come una delle lingue nel servizio gratuito di traduzione online.

Bikol Translate

Bikol - oltre 2.5 milioni di madrelingua

Nel sud dell'isola filippina di Luzon almeno 2,5 milioni di persone parlano un'altra lingua non supportata da Google Traduttore ma con cui PoliLingua opera - la lingua Bikol.

Ci sono alcuni dialetti del Bikol, e tutti sono pesantemente influenzati dallo spagnolo. Questo perché le Filippine erano una colonia spagnola fino al 1898, quando hanno ottenuto l'indipendenza da Madrid.

Wolof Translate

Wolof - 5.5 milioni di madrelingua

La lingua più parlata in Senegal è il Wolof. È la lingua madre di più di un terzo della popolazione ed è parlata e compresa da quasi tutti. Ciononostante, GT è ancora indeciso se adottarla o meno.

È una delle 1500 lingue della più grande famiglia linguistica del mondo chiamata Niger-Congo, ed è parlata anche in Gambia e Mauritania.

È una lingua molto vitale; il numero di persone che la parlano è in aumento, il che è un altro motivo per prestarle la giusta attenzione.

Kirundi Translate

Kirundi - 8.8 milioni di madrelingua

Il kirundi è la lingua ufficiale del Burundi. È parlata anche in Uganda, in alcune parti della Tanzania e nella RD Congo. Il kirundi fa parte della famiglia delle lingue bantu.

È interessante notare che se qualcuno dice ad una donna in Kirundi 'Amaso y'inyana' (occhi di mucca), lo intende come un complimento. Una mucca è un simbolo di bellezza in Burundi. Ma GT non te lo direbbe perché non supporta il Kirundi.

Akan Translate

Akan - 9.5 milioni di madrelingua

Un'altra lingua africana che non è supportata da Google Traduttore.

È parlata da almeno 9,5 milioni di persone che vivono in Ghana e in alcune parti della Costa d'Avorio e del Togo. Nei tempi bui della tratta degli schiavi, la lingua Akan fu introdotta nei Caraibi, e ancora oggi alcuni giamaicani e surinamesi raccontano favole in Akan su Anansi il Ragno.

Assamese Translate

Assamese - 15 milioni di madrelingua

L'assamese è la lingua ufficiale dello stato indiano settentrionale dell'Assam. Se questo nome ti dice qualcosa, è perché l'Assam è anche il luogo di nascita del famoso tè Assam e della seta Assam.

L'assamese è apparso prima del settimo secolo AC e nel tredicesimo secolo AC era una lingua di corte nel regno Kamata.

Nonostante la sua grande storia, non è ancora entrato nella lista delle lingue di Google Traduttore.

Bhojpuri Translate

Bhojpuri - 40 milioni di madrelingua

I cittadini della parte nord-orientale dell'India e della regione sud-orientale del Nepal parlano il Bhojpuri, una delle lingue indo-ariane.

È ignorata da GT, anche se è una delle lingue in più rapida crescita nel mondo. È usata in alcune parti dell'Oceano Pacifico e dell'Oceano Indiano, così come nei Caraibi e in Sudafrica.

Maithili Translate

Maithili - 33.9 milioni di madrelingua

Un'altra lingua indo-ariana non presente su GT. È una delle 22 lingue ufficiali dell'India e la seconda lingua più usata in Nepal. Il maithili è considerato la lingua della dea Sita, uno dei personaggi centrali dell'epica indù Ramayana.

Per concludere
Come puoi vedere, Google Traduttore non è sempre quello che sembra - con l'ovvia mancanza di capacità di interpretazione contestuale è piuttosto limitato e comunque non sempre ha una soluzione. D'altra parte, PoliLingua offre servizi di traduzione di qualità professionale, servizi di localizzazione, trascrizione, doppiaggio, sottotitoli e SEO multilingue in più di 100 lingue, comprese quelle che abbiamo elencato sopra.