Se la tua azienda necessita di un considerevole volume di traduzioni, o se stai semplicemente cercando di ridurre i costi della traduzione in generale, forse avrai già considerato di utilizzare la traduzione automatica (MT, dall’inglese machine translation) o una combinazione di traduzione automatica e post-editing (MTPE, dall’inglese machine translation post-editing) da parte di un traduttore umano. In alcuni casi, possono rivelarsi entrambe delle valide opzioni, ma per determinare se la MT o la MTPE è la soluzione giusta per il tuo particolare progetto, devi considerare una serie di fattori, oltre al costo.

In quale coppia linguistica devi effettuare la traduzione?
Come molti sanno, la traduzione automatica ha compiuto passi da gigante dalla sua introduzione sul mercato. E, grazie ai progressi compiuti dalla tecnologia di elaborazione, migliora costantemente. Tuttavia, la MT funziona molto meglio in alcune combinazioni linguistiche che in altre.
In generale, la traduzione automatica funziona meglio nelle coppie linguistiche che coinvolgono l’inglese e le lingue europee. Nelle traduzioni tra lingue non collegate tra loro, come l’inglese e il giapponese o il cinese, i risultati non sono altrettanto positivi. Il motivo è che l’inglese e le lingue europee hanno strutture grammaticali più vicine tra loro. Inoltre, è più probabile che ci siano correlazioni di tipo 1:1 tra la lingua di partenza e quella di arrivo. La traduzione automatica riesce a gestire meglio queste coppie linguistiche rispetto alle ambiguità che si trova ad affrontare nelle traduzioni tra lingue molto eterogenee.

Che livello di precisione ti occorre?
Un’altra cosa importante da considerare nel decidere tra traduzione umana o automatica è la destinazione d’uso del documento tradotto. Se la traduzione è per uso interno e ti serve principalmente per comprendere il significato approssimativo del testo originale, allora la traduzione automatica potrebbe essere una buona opzione.
Tuttavia, se il documento è destinato alla pubblicazione o a essere visualizzato in qualsiasi forma, oppure se contiene un linguaggio molto specifico che deve essere reso in modo scorrevole e preciso, la traduzione umana rappresenterà la scelta migliore. Anche con il post-editing effettuato da un traduttore umano, raramente la traduzione automatica si rivelerà adatta a usi pubblici.

Di che tipo di testo si tratta?
Spesso, la traduzione automatica può fare un ottimo lavoro con testi scritti in un linguaggio semplice, chiaro e diretto, ma non eccelle con le sfumature di significato e i giochi di parole. All’atto pratico, questo significa che i documenti come istruzioni per l’uso, ricette e altri tipi di testi ripetitivi potrebbero essere dei buoni candidati per la traduzione automatica. Tuttavia, la traduzione automatica di documenti con un linguaggio estremamente tecnico o ricchi di sfumature e giochi di parole spesso produce risultati incomprensibili.

Qual è il tuo budget?
La traduzione automatica è, ovviamente, una soluzione più economica rispetto alla traduzione umana. Ma questo dovrebbe essere l’elemento decisivo solo se gli altri fattori indicano la traduzione automatica come un’opzione valida. Il prezzo non può essere l’unico fattore decisivo, poiché la traduzione umana e quella automatica non sono esattamente la stessa cosa. Si tratta di due prodotti diversi che soddisfano esigenze diverse.
Se hai principalmente bisogno di una traduzione approssimativa che ti permetta di comprendere a grandi linee il significato di un documento, allora la differenza di costo diventa il fattore decisivo. Ma se hai bisogno di una traduzione di alta qualità che sia scritta in modo corretto e facilmente comprensibile, allora faresti meglio a pagare una traduzione umana. Anche con il post-editing effettuato da un traduttore umano, la traduzione automatica non raggiungerà mai gli stessi standard qualitativi di una traduzione realizzata dall’inizio alla fine da un traduttore qualificato.
 

Quanto è lungo il documento ed entro quanto tempo hai bisogno della sua traduzione?
La traduzione umana richiede tempo; in alcuni casi, potresti aver bisogno del documento prima di quando un traduttore umano possa tradurlo. A volte, l’agenzia può dividere un documento lungo tra più traduttori per velocizzare il processo, ma se hai davvero molta fretta, allora la traduzione automatica con una revisione veloce da parte di un revisore umano è la soluzione migliore.
Scegliere tra traduzione umana o automatica è tutta una questione di priorità e di scelta del prodotto che risponde meglio alle tue esigenze. Se qualità, fluidità e sfumature di significato sono importanti, allora è davvero preferibile pagare il prezzo maggiore di una traduzione umana di alta qualità. Ma se velocità e prezzo hanno la precedenza sul resto, allora la traduzione automatica con post-editing da parte di un traduttore umano può essere una buona opzione. È, tuttavia, fondamentale sapere che i risultati saranno diversi.