Se state presentando domanda di ammissione all’universitа in un altro paese o se desiderate emigrare vi potrebbe essere richiesta una traduzione giurata o certificata dei vostri documenti. Se l’ente per cui state lavorando richiede una traduzione certificata o una traduzione giurata, allora davvero dovete assicurarvi che la vostra traduzione soddisfi i loro requisiti perché possa essere accettata.

 

Cosa si intende per traduzione giurata o certificata?

Una traduzione certificata è una traduzione che presenta una dichiarazione firmata che certifica che si tratta di una traduzione vera e corretta. Tale certificazione può essere fornita da un traduttore o dalla societа di traduzione per cui opera. Vi dovrete assicurare che il traduttore o la societа per cui state lavorando sia una societа affidabile, professionale in grado di fornire il servizio.

Le traduzioni certificate spesso sono necessarie quando si tratta di documenti ufficiali, trascrizioni, contratti ed altro. Poichi la persona o l’agenzia che sta ricevendo i documenti tradotti solitamente non è in grado di leggere entrambe le lingue, tale certificazione fornisce la garanzia che tale traduzione è accurata e completa.

Negli USA e nel Regno Unito, le traduzioni possono essere certificate da qualsiasi traduttore professionista o agenzia di traduzione. Non esiste alcun test ufficiale o certificazione richiesta per fornire il servizio. In altri paesi, in particolare in Europa, un traduttore può diventare un traduttore “giurato” fornendo la prova di aver sufficiente istruzione ed esperienza e facendo un giuramento di fronte a un tribunale. A questo punto le traduzioni completate sono considerate versioni complete e fedeli del documento originale. Un traduttore giurato certifica le traduzioni allegandole ai documenti originali e aggiungendo una dichiarazione formale di accuratezza. Tale dichiarazione deve essere accompagnata dal timbro ufficiale del traduttore.

Negli USA e nel Regno Unito non esiste alcun vero equivalente di un traduttore “giurato”, nonostante i traduttori possano avere altre credenziali quali la certificazione ATA che attesta la loro esperienza e le loro qualifiche.  Altre opzioni per diventare un traduttore certificato sono la laurea triennale in traduzione, la certificazione NAATI o una laurea specialistica in traduzione. Tali qualifiche non garantiscono necessariamente alcun incarico ufficiale ma sono riconosciute a livello internazionale come prova di competenze di traduzione e abilitа professionali.

 

Perché si dovrebbe poter aver bisogno di una traduzione certificata

Potreste aver bisogno di una traduzione certificata se intendete frequentare l’universitа in un altro paese o fare domanda di immigrazione. Spesso la traduzione di documenti di immigrazione o la traduzione per l’ammissione all’universitа deve essere certificata per verificare l’accuratezza. In alcune situazioni altri tipi di documenti ufficiali quali contratti potrebbero richiedere una traduzione certificata negli USA o nel Regno Unito. In altri paesi europei la traduzione di documenti legali o la traduzione di documenti amministrativi potrebbe dover essere completata da un traduttore giurato per garantire la loro accettazione come traduzioni ufficiali. Dovreste sempre verificare con la persona o l’agenzia a cui inviate i documenti in modo da garantire l’invio esatto di ciò che serve.

In alcuni casi potreste aver bisogno di una traduzione certificata da un notaio. Questo offre un livello aggiuntivo di fiducia per tutte le agenzie a cui inviate i documenti. Per una traduzione certificata da un notaio, il traduttore o l’agenzia di traduzione deve firmare la sua dichiarazione di accuratezza in presenza di un notaio pubblico che quindi timbrerа e firmerа il documento per dimostrare di verificare l’identitа del traduttore. Il pubblico notaio non convalida effettivamente l’accuratezza della traduzione in quanto molto probabilmente non parlerа alcuna delle due lingue.

 

Cosa cercare

Se serve una traduzione certificata ci si potrebbe chiedere cosa cercare in un servizio di traduzione. Se si stanno inviando traduzioni di documenti al Servizio di Immigrazione e Cittadinanza degli USA (USCIS), è necessario assicurarsi che la traduzione inviata soddisfi i requisiti specifici. Alcune agenzie di traduzione conoscono i requisiti USCIS e offrono l’accettazione garantita delle traduzioni certificate fornite. Questo è molto importante in quanto, se la traduzione non dovesse essere accettata, potrebbe provocare ritardi e potrebbe comportare costi extra per voi.

Parlando di costi extra, potreste chiedervi quanto dovete pagare per una traduzione certificata. La buona notizia è che non devono necessariamente essere care! La nostra azienda fornisce traduzioni certificate a prezzi accessibili da traduttori qualificati.

Tradotto da
Enrico Selleri